Attenzione: stai utilizzando un browser obsoleto, passa a un browser più moderno come Chrome, Firefox o Microsoft Edge

 

La previdenza per la vecchiaia in Svizzera.
In breve.

  • È bene cominciare da giovani a risparmiare per la vecchiaia.
  • Più a lungo si risparmia, maggiore è il capitale previdenziale accumulato.
  • Anche lavoratori indipendenti e casalinghe/i hanno bisogno di una previdenza per la vecchiaia.
La previdenza per la vecchiaia riguarda gli anziani. Ed è una cosa complessa. Entrambe le affermazioni sono vere, ma prima si affronta la questione, meglio è. Dopo aver letto questa guida avrete le informazioni principali sull’argomento. E potrete prendere subito le decisioni opportune. 
Per sempre in vacanza. Occuparsi soprattutto delle cose che piacciono di più. E stare con gli amici e la famiglia. Davvero un bellissimo obiettivo. Raggiungerlo non è facile ma è possibile. La soluzione sta nel risparmiare per la vecchiaia. In questa guida trovate i consigli più utili sulla previdenza per la vecchiaia.
A essere onesti, quello della pensione è un tema che preferiamo tutti rimandare. Sta di fatto, però, che la vecchiaia si allunga sempre più – anche grazie ai progressi della medicina. Questo significa che la pensione deve bastare per un periodo più lungo. Quando iniziare quindi a risparmiare per la vecchiaia? Prima si inizia, meglio è. I giovani farebbero bene a cominciare subito con la previdenza per la vecchiaia. Per avere di più in futuro. E iniziare presto conviene anche se si comincia con poco. Non appena si dispone di un reddito è consigliabile iniziare a mettere da parte un tot al mese come contributo per la pensione. Ci si abitua in fretta a non spendere tutto e si impara così a risparmiare senza avere l’impressione di fare sacrifici.

Compare casa, investire in azioni o scegliere un’assicurazione? Ci sono varie opzioni per pianificare la previdenza per la vecchiaia. L’importante è scegliere una soluzione in linea con le proprie esigenze e preferenze. Una consulenza individuale vi permette di trovare la soluzione previdenziale più adatta per voi.

In Svizzera, nell’ambito del 3° pilastro, è possibile investire in azioni o fondi. Chi vuole avere maggiore sicurezza può anche sottoscrivere un’assicurazione nell’ambito del 3° pilastro. In questo caso il pilastro 3a costituisce la cosiddetta previdenza vincolata – un’opzione che offre molti vantaggi ma è anche fortemente regolamentata. La legge stabilisce ad esempio quando è possibile chiedere un’erogazione del capitale previdenziale e quanto è consentito versare in un anno (dati aggiornati al 2021):

  • lavoratori dipendenti: CHF 6883.–
  • lavoratori indipendenti senza cassa pensioni: 20% del reddito netto fino a un massimo di CHF 34 416.–

Il pilastro 3a permette in compenso di risparmiare sulle tasse in quanto i contributi versati sono interamente deducibili dall’imponibile. Per ridurre il carico fiscale al momento dell’erogazione è possibile inoltre stipulare più contratti 3a e farsi versare il capitale in più tranche a partire dal quinto anno prima del pensionamento.

Il pilastro 3b costituisce invece la previdenza libera – una soluzione che prevede meno vincoli ma offre anche meno vantaggi fiscali. 

Casa mia, casa mia, per piccina che tu sia... Anche l’acquisto di una casa o di un appartamento è una forma di previdenza per la vecchiaia, perché una volta in pensione si dovrà pagare solo una modesta rata di ammortamento anziché un affitto elevato e si avrà quindi una maggiore disponibilità economica. Al contempo il valore dell’immobile aumenta. E questo è un doppio vantaggio.

 

Stare su un piede solo è piuttosto difficile. E lo è anche su un solo pilastro. Per questo la previdenza per la vecchiaia in Svizzera poggia addirittura su 3 pilastri. Quali pilastri intervengono ai fini della tutela previdenziale dipende dal reddito. Chi ha uno stipendio inferiore a CHF 21 510.– (dati aggiornati al 2021) è coperto unicamente dal 1° pilastro (AVS). Chi guadagna di più versa contributi previdenziali nel 2° pilastro (LPP/cassa pensioni) a metà con il proprio datore di lavoro. Il 2° pilastro fornisce una copertura sufficiente fino a un reddito di CHF 86 040.–.

Se il reddito è superiore, AVS e cassa pensioni spesso non bastano ad assicurare il mantenimento del tenore di vita: in questo caso si parla di lacuna previdenziale. Maggiore è lo stipendio, più grande è la lacuna. Per i lavoratori indipendenti senza cassa pensioni è particolarmente importante provvedere con una soluzione previdenziale privata perché non possono contare su tutti e 3 i pilastri del sistema previdenziale svizzero.

Per le casalinghe e i casalinghi è consigliabile effettuare versamenti nel 3° pilastro per garantirsi una pensione solida.

In ogni caso consigliamo di fare il nostro check-up previdenziale per scoprire subito se la propria previdenza per la vecchiaia presenta lacune.

La previdenza per la vecchiaia non ha una formula valida per tutti ma esiste una regola generale: chi, oltre a versare i contributi AVS e della cassa pensioni, risparmia regolarmente fin da giovane il 10% del proprio reddito si assicura una pensione sufficiente. Per uno stipendio di CHF 5000.– si tratta di mettere da parte CHF 500.– al mese. E chi investe i risparmi nel pilastro 3a risparmia anche sulle tasse perché può dedurre dal reddito imponibile i versamenti effettuati.

Ovviamente si tratta di una regola generale che non tiene conto della situazione specifica del singolo. Per questo è bene rivolgersi a un esperto per ottenere un’analisi personalizzata e trovare la soluzione più adatta. Non solo per il presente ma anche per il futuro.

Patrick, DIgital Specialist, Allianz Suisse
Geoffrey
Senior segment manager Previdenza e investimenti 
Geoffrey lavora nel settore assicurativo da oltre 20 anni ed è specializzato in tutte le questioni riguardanti le assicurazioni sulla vita e i prodotti d’investimento, in particolare previdenza e pianificazione della pensione. Geoffrey preferisce trascorrere il tempo libero in montagna o in paesi lontani.
L’assicurazione perfetta per voi?
La troviamo con una consulenza individuale.
Consigli personalizzati sulla previdenza
Qual è la soluzione adatta a voi? Con il nostro assistente digitale scoprite subito qual è il modo migliore per soddisfare le vostre esigenze previdenziali.

Scopri il tuo profilo previdenziale
Controllate la vostra conoscenza del tema previdenza con il nostro quiz. Senza registrazione. Senza dati personali. Con solo 5 minuti del vostro tempo.
 
Scoprire ora
POTREBBE INTERESSARVI ANCHE

Risparmiare e investire
Risparmiare conviene sempre. Vi aiutiamo a trovare la soluzione previdenziale ideale per le vostre esigenze.
Il vantaggio più prezioso di questa fase della vita è il tempo libero, che diventa ancora più piacevole senza preoccupazioni di natura economica.

Assicurazione di risparmio Flex Saving
Flex Saving combina la flessibilità di un conto 3a con la sicurezza di un’assicurazione e in più offre un’interessante remunerazione complessiva.
Seguiteci