Warning: You are using an outdated Browser, Please switch to a more modern browser such as Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Sistema di segnalazione e informazione delle compagnie di assicurazione svizzere (HIS)

Si presume che, a causa di pretese di prestazioni abusive, le imprese d’assicurazione privata in Svizzera accusano annualmente un danno pari al 10% delle prestazioni assicurative corrisposte per l’assicurazione veicoli a motore, cose e responsabilità civile. Tale ammontare viene pagato, in ultima analisi, dagli assicurati attraverso i loro premi. Le società di assicurazione interessate intendono far fronte a questo malcostume, allo scopo di tutelare la comunità degli assicurati nel miglior modo possibile contro gli abusi assicurativi. A tal proposito offre loro sostegno il sistema di segnalazione e informazione HIS, sviluppato per conto delle otto principali compagnie di assicurazione danni della Svizzera.

In HIS vengono notificate le persone fisiche di età minima di 16 anni che in caso di sinistro soddisfano almeno un motivo di notifica. Ogni persona viene informata per iscritto dalla rispettiva compagnia di assicurazione in merito alla propria notifica.

HIS non è un registro liberamente consultabile. Una società di assicurazione viene a sapere se una persona è notificata in tale registro solo allorquando la persona notificata è coinvolta in un nuovo sinistro e l’assicuratore effettua un accertamento nell’HIS. Alle compagnie assicurative non è consentito eseguire un accertamento nell’HIS al di fuori dei processi di trattamento dei sinistri (ad es. prima della stipulazione del contratto).

Ad ogni notifica di sinistro un assicuratore può verificare se per una persona che è coinvolta nel sinistro, abbia una notifica all’HIS. Se in HIS esiste una notifica, la compagnia di assicurazione richiedente vede sotto “Dati personali” i dati identificativi della persona notificata, nonché il motivo della notifica. Se ottiene una risposta positiva dal sistema HIS alla sua richiesta, la compagnia di assicurazione richiedente può verificare il suo obbligo di prestazione in maniera mirata.

Nessuna prestazione assicurativa viene rifiutata esclusivamente in base alla notifica all’HIS. HIS fornisce all’assicuratore soltanto una segnalazione che suggerisce di verificare accuratamente il proprio obbligo di prestazione in caso di sinistro.

Ogni persona fisica (stipulante, assicurato/a, parte lesa, procuratore/procuratrice di una persona giuridica, fornitore di prestazione, altre persone) coinvolta in un sinistro nei rami assicurativi veicoli a motore (responsabilità civile e casco), assicurazione di responsabilità civile (RC privata e professionale) o assicurazione di cose (mobilia domestica, edifici e imprese) viene notificata a condizione che soddisfi uno specifico motivo di notifica. A dipendenza del motivo di notifica, viene notificata non solo la persona responsabile dell’evento, ma anche le persone coinvolte nell’evento (applicazione per analogia dei ruoli di coautori, complici e istigatori previsti dal diritto penale).

I motivi di notifica sono di natura giuridica in materia di contratto assicurativo o responsabilità civile. I motivi per una notifica al sistema di segnalazione e informazione HIS sono riconducibili al fatto che le irregolarità riscontrate nella liquidazione del sinistro giustificano una segnalazione per il trattamento dei futuri casi di sinistro, in cui è coinvolta la persona in questione. I motivi di notifica sono i seguenti:

  1. violazione dell’obbligo di dichiarazione (art. 6 paragrafo 1 LCA)
  2. assicurazione retroattiva abusiva (art. 9 LCA)
  3. evento assicurato cagionato intenzionalmente (art. 14 paragrafo 1 LCA)
  4. aggravamento del rischio ad opera dello stipulante (art. 28 paragrafo 1 LCA)
  5. fattispecie contradditoria (art. 39 LCA) e/o nessuna prova dell’evento assicurato nel diritto del contratto assicurativo (art. 8 CC)
  6. frode nelle giustificazioni (art. 40 LCA)
  7. assicurazione doppia / multipla abusiva (art. 53 paragrafo 2 LCA)
  8. cambiamento dell’oggetto danneggiato con finalità fraudolente (art. 68 paragrafo 2 LCA)
  9. nessuna prova dell’evento che giustifica la responsabilità nel diritto in materia di responsabilità civile (art. 8 CC)
  10. dolo nella stipulazione del contratto (art. 28 CO)
Tutte le notifiche sono automaticamente cancellate in HIS sette anni dopo la data del sinistro.

Se le condizioni per una notifica non sono soddisfatte, sussiste il diritto alla cancellazione.

Le persone notificate possono sottoporre la propria richiesta di cancellazione e/o rettifica alla compagnia di assicurazione che le ha notificate. Nel caso in cui non venga raggiunto un accordo, per un'ulteriore procedura, consultare “Ulteriori diritti delle persone notificate nell’HIS”.

All’HIS partecipano le compagnie di assicurazione indicate di seguito. Questi assicuratori notificano in determinate circostanze le persone all’HIS e in caso di sinistro possono effettuare accertamenti. Nella notifica e nell’accertamento le compagnie di assicurazione agiscono come uniche responsabili.

Oltre alle compagnie assicurative che partecipano a HIS (tra le quali Allianz Suisse), le due società seguenti sono anch’esse coinvolte nel progetto: 

  • SVV Solution AG gestisce HIS in Svizzera e agisce quale unica responsabile nella gestione dell’HIS. La SVV Solution AG è una società di servizi dell’Associazione Svizzera d’Assicurazioni ASA.
  • La ditta informa HIS GmbH con sede a Wiesbaden (Germania) è il provider IT (gestore di sistema). La informa HIS GmbH è considerata il gestore dell’incarico di SVV Solution AG.
Esclusivamente i dati sugli indirizzi, senza nomi e cognomi, sono trasmessi al provider IT informa HIS GmbH in Germania, il quale si occupa del loro trattamento. La verifica della correttezza dei dati sugli indirizzi serve al controllo della qualità nella gestione dell’HIS.

Nell’HIS vengono elaborati i seguenti dati personali:

  • nome
  • cognome attuale e precedente
  • indirizzo/i attuale/i e precedente/i
  • numero/i di telefono attuale/i e precedente/i
  • indirizzo/ e-mail attuale/i e precedente/i
  • data di nascita
  • motivo/i di notifica
  • ruolo della persona notificata (stipulante, parte danneggiata, procuratore di una persona giuridica, persona assicurata, fornitore di prestazione, altre persone, come ad esempio il conducente del veicolo o di chi ha causato il danno).
  • dati sul sinistro: tipo di sinistro, numero di sinistro, data del sinistro, ramo assicurativo, data di allestimento del sinistro nel sistema dell’assicuratore, luogo del sinistro.

Ogni persona interessata ha un diritto di informazione su tutti i dati propri contenuti nell’HIS: nell’ambito di un’autocertificazione ogni persona può chiedere se sussiste una notifica sulla propria persona nell’HIS, se sono già stati effettuati richieste sulla propria persona e quali dati personali sono memorizzati. Le richieste per l’autocertificazione devono essere inoltrate per iscritto al gestore di HIS (SVV Solution AG, Conrad-Ferdinand-Meyer-Strasse 14, CH-8022 Zurigo) allegando una copia di un documento d’identità ufficiale (passaporto, carta d’identità) e indicando l’indirizzo postale per la risposta scritta. Inoltre, per ogni persona è fatto salvo il diritto di richiedere alla compagnia di assicurazione coinvolta informazioni sul trattamento dei dati personali.

Per motivi di protezione dei dati non vengono rilasciate informazioni telefoniche, considerato che al telefono non è possibile effettuare un’identificazione univoca. Ai fini dell’identificazione le persone richiedenti devono trasmettere le seguenti indicazioni:

  • cognome ed eventualmente cognome di nascita
  • nome/i
  • data di nascita
  • attuale indirizzo postale (indirizzo di casella postale non consentito)
Il diritto di opporsi contro l’ulteriore elaborazione e il diritto alla cancellazione, rettifica, limitazione del trattamento nonché trasmissione di tutti i dati propri memorizzati nell’HIS: se le condizioni per la notifica non sono soddisfatte o i dati notificati sono scorretti, la persona notificata può sottoporre la propria istanza di cancellazione o rettifica inizialmente all’impresa di assicurazione che ha effettuato la notifica. Se non si riesce a trovare un accordo, la persona notificata può rivolgersi gratuitamente all’Ombudsman dell’assicurazione privata e della Suva oppure avviare una procedura di diritto civile. I diritti menzionati possono essere fatti valere presso la società di assicurazione che ha effettuato la notifica e/o presso SVV Solution AG. Una procedura di diritto civile può essere avviata esclusivamente presso le autorità competenti in materia.
Maggiori informazioni sull'HIS possono essere trovate al seguente link: www.svv.ch/it/his