Più tempo con papà: Allianz Suisse estende il congedo di paternità a otto settimane

Wallisellen, 7 giugno 2021 – Per consentire di conciliare meglio la famiglia e il lavoro, Allianz Suisse ha deciso di concedere ai neo-padri otto settimane di congedo di paternità. La nuova regola entra in vigore con effetto retroattivo al 1° gennaio 2021. 

La nascita di un figlio è per molte famiglie un evento particolarmente carico di emozioni e che porta con sé anche alcune complicazioni. Per consentire ai dipendenti di conciliare meglio famiglia e lavoro e di godersi con più tranquillità i primi momenti con il nuovo arrivato, Allianz Suisse estende il congedo di paternità da due a otto settimane. In questo modo l’azienda contribuisce anche a una maggiore parità tra i sessi coerentemente con la propria strategia per la diversità e l’inclusione.

 

«La società si sta trasformando e i bisogni cambiano rapidamente. Con questa offerta per i padri rafforziamo la nostra posizione di azienda moderna e vicina alle famiglie – dopotutto la famiglia è la cosa più importante nella vita», sottolinea Severin Moser, CEO di Allianz Suisse. «Allo stesso tempo accresciamo la nostra attrattività come datore di lavoro, perché offriamo più flessibilità, non solo per quanto riguarda il congedo di paternità, ma anche il congedo di maternità e i modelli di lavoro flessibili». 

La nuova regola entra in vigore con effetto retroattivo al 1° gennaio 2021. Si può usufruire delle otto settimane in modo molto flessibile, richiedendo anche singole settimane o singoli giorni. Per una flessibilità ancora maggiore è inoltre possibile richiedere una riduzione del 20% del grado di occupazione fino a 12 mesi dopo la nascita e avvalersi di un periodo di congedo non retribuito di massimo 8 settimane. Poiché Allianz Suisse sostiene la genitorialità in ogni sua forma, la nuova regola è valida anche per le coppie omosessuali e in caso di adozione. 
I VOSTRI REFERENTI
Hans-Peter Nehmer
Responsabile Comunicazione aziendale
Bernd de Wall
Senior Spokesperson
RIMANETE AGGIORNATI
Mail
Abbonatevi ai nostri comunicati stampa per essere sempre al corrente delle novità di Allianz Suisse.
 
Iscrizione
Twitter
Seguite Allianz Suisse su Twitter @AllianzSuisse. Qui ottenete informazioni esclusive su tutto ciò che ci commuove.
 
Vai su Twitter
BREVE PROFILO DEL GRUPPO ALLIANZ SUISSE

Con una raccolta premi di oltre 3.8 miliardi di franchi, il Gruppo Allianz Suisse è fra le principali compagnie assicurative in Svizzera. Il Gruppo Allianz Suisse è composto da diverse società, tra queste: Allianz Suisse Società di Assicurazioni SA, Allianz Suisse Società di Assicurazioni sulla Vita SA, CAP Compagnia d'Assicurazione di Protezione Giuridica SA e Quality 1 AG. Il Gruppo Allianz Suisse opera nei settori assicurazione, previdenza e gestione patrimoniale, ha circa 3500 dipendenti ed è parte del gruppo internazionale Allianz, presente in oltre 70 paesi distribuiti in tutti i continenti. Nel 2013 il Gruppo Allianz è stato nominato Super Sector Leader nell'indice di sostenibilità del Dow Jones (Dow Jones Sustainability Index, DJSI), una classifica molto autorevole a livello mondiale nella quale il Gruppo, dal 2000, figura regolarmente nelle primissime posizioni.

In Svizzera sono oltre 930 000 i privati e oltre 100 000 le aziende che si affidano, in ogni fase della loro esistenza, alla consulenza e ai prodotti assicurativo-previdenziali di Allianz Suisse. Una fitta rete di sedi ed agenzie (130 in tutto) garantisce peraltro una presenza capillare in ogni regione del paese.

Allianz Suisse è partner ufficiale della Croce Rossa Svizzera, di Swiss Paralympic e dello Swiss Economic Forum (SEF).

Seguiteci