Sostegno a progetti sociali da parte dei nostri consulenti

Allianz Suisse persegue con convinzione una politica di responsabilità sociale e nel quadro di un concorso interno ha dato ai suoi migliori consulenti la possibilità di sostenere progetti sociali con un contributo complessivo di 80'000 franchi. Qui potete leggere i progetti scelti dai nostri vincitori:
 

Mario Nese, agenzia generale di Lachen

«Con il mio premio di 20'000 franchi sostengo la fondazione StrayCoCo di Russikon. La fondazione opera in Paesi con ampie popolazioni di cani randagi, che subiscono trattamenti indicibili. Anche il mio cane Kalif, che purtroppo è venuto a mancare lo scorso anno, proveniva da una zona in cui StrayCoCo è particolarmente attiva. Ho deciso di devolvere il mio premio per dare una vita migliore ai cani randagi. Come Blueeye, il mio secondo cane, che arriva da un canile svizzero.»
 

Jasmin Feubli, agenzia generale di Soletta

«Il mio premio va al rifugio per animali di Olten. Io stessa ho a casa due gatti e penso che viviamo in un mondo in cui gli animali vengono spesso dimenticati. Per questo vorrei fare qualcosa per loro. In Svizzera ci sono tantissimi animali rimasti orfani, senza un tetto o ammalati, che hanno bisogno di una casa e di tanto amore e che, senza l'aiuto di organizzazioni come questa, sarebbero abbandonati al loro destino. Ho visitato il rifugio e sono rimasta impressionata dalla dedizione con cui le persone che ci lavorano si prendono cura degli animali.»
 

Antonio Boffa, agenzia generale di Uster

«La mia donazione va al servizio di custodia di emergenza per bambini del centro familiare della città di Uster. Il centro si occupa di organizzare in modo rapido e semplice un servizio di custodia dei bambini in caso di imprevisti, per esempio dopo un incidente, se i genitori (o i bambini) si ammalano o devono correre al lavoro. È fantastico che Allianz Suisse mi dia la possibilità di sostenere questo progetto.»
 

Alessandro Prodomo, agenzia generale di Aigle

«Sono contento di poter devolvere il mio premio di 20'000 franchi alla fondazione La Monneresse di Aigle. Tutti i bambini meritano un'istruzione che tenga conto delle peculiarità individuali del singolo. La fondazione si occupa di garantire un'istruzione ai bambini con problemi di integrazione e comunicazione, disturbi del comportamento e della personalità, offrendo loro un ambiente consono e lezioni strutturate in base alle loro esigenze. Il tutto improntato al rispetto reciproco e allo sviluppo personale.»
 


Contatti

Domande o suggerimenti?

Compilate il modulo di contatto, sarà nostra premura ricontattarvi.
 
Contattateci!
 


Notizie e social media
Allianz - envolope_47x47px

Abbonatevi ai nostri comunicati stampa per essere sempre al corrente delle novità di Allianz Suisse.


Consulenza individuale

Competenza e rapidità

Un approccio globale per una consulenza individuale e a 360°.
 
Cercare un consulente
Fissare un appuntamento