Navigazione principale Indietro

A fianco dei vostri collaboratori in caso di infortunio.

Tutelate i vostri dipendenti con l'assicurazione infortuni di Allianz Suisse.

Assicurazione infortuni

L'infortunio di un dipendente può avere conseguenze economiche anche per il suo datore di lavoro: assenza dal lavoro, spese di cura, pagamento di rendite. Ecco quindi l'esigenza per il datore di lavoro di assicurare i propri collaboratori contro gli infortuni.
Il nostro sistema modulare vi permette di scegliere la copertura ottimale.

L'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni (LAINF) per tutti i dipendenti copre, nei limiti delle prestazioni minime di legge, il rischio di infortunio in azienda, durante il tragitto casa-lavoro e nel tempo libero.

Con l'assicurazione collettiva contro gli infortuni in complemento all'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni secondo la LAINF il datore di lavoro ha inoltre la possibilità di integrare la copertura obbligatoria secondo le esigenze individuali.
 

  • Possibilità di ampliare la protezione minima di legge in modo individuale
  • Copertura in tutto il mondo
  • Continuazione del pagamento dello stipendio senza interruzioni
  • Interessanti sconti combinazione
  • Gestione rapida e semplificata dei sinistri
  • Case Management completo
  • Consulenza individuale tramite personale specializzato

 


La nostra proposta


L'assicurazione infortuni in Svizzera

Allianz - IM-Infortunio

In caso di infortunio di un dipendente, il datore di lavoro ha l'obbligo di continuare a pagargli il salario al 100% per i primi due giorni; dal terzo giorno subentra l'assicurazione infortuni obbligatoria, ovvero Allianz Suisse, pagando l'indennità giornaliera al posto del salario.

A partire dal secondo anno intervengono le prestazioni dell'AI che, assieme alle prestazioni LAINF, permettono il mantenimento del tenore di vita abituale. Una volta raggiunta l'età di pensionamento all'AI subentra l'AVS, mentre continua il pagamento delle prestazioni LAINF.

In caso di sinistro l'assicurazione infortuni obbligatoria copre l'ultimo salario nella misura massima dell'80% (fino al salario LAINF massimo, che all'1.1.2016 ammontava a CHF 148'200). La differenza ed eventuali altre lacune assicurative possono essere colmate concludendo l''assicurazione Complementare LAINF di Allianz Suisse.

Title

Title


Assicurazione infortuni obbligatoria
   

Allianz - IM-Infortunion_UVG


Tutti i lavoratori dipendenti in Svizzera compresi operai a domicilio, stagisti, volontari e apprendisti devono essere assicurati obbligatoriamente. Sono assicurati anche i familiari del datore di lavoro retribuiti in contanti e/o che pagano contributi AVS.

Soggetto all'obbligo assicurativo è anche chi intraprende un'attività lavorativa accessoria o chi esercita una carica a titolo accessorio. Possono inoltre aderire alla LAINF i lavoratori indipendenti e i loro familiari altrimenti non soggetti all'obbligo assicurativo.

L'assicurazione minima di legge fornisce una copertura solida ma limitata.

  • Cure ambulatoriali
  • Ricovero ospedaliero in reparto comune
  • Spese necessarie di viaggio, trasporto e salvataggio
  • Indennità giornaliera dell'80% dal 3° giorno fino al massimo LAINF
  • Rendita per invalidi e superstiti
  • Indennità per menomazione e assegno per grandi invalidi

Title

[]


Assicurazione Complementare alla LAINF

Allianz - IM-Infortunio_LAINFC


L'assicurazione infortuni obbligatoria non copre proprio tutto: le lacune di copertura che rimangono possono essere colmati tramite un'assicurazione LAINF complementare ritagliata sulle esigenze specifiche dei collaboratori.

A integrazione della LAINF obbligatoria, è consigliabile assicurare tutto il personale – o perlomeno determinati gruppi di collaboratori (ad es. quelli che viaggiano di più) – anche in via complementare. Prestazioni maggiori e mirate permettono infatti ai dipendenti e ai loro familiari di affrontare più facilmente eventuali difficoltà.

È possibile inoltre stipulare ad hoc ulteriori coperture, come l'assunzione dei costi relativi a infortuni precedenti oppure al diritto al salario in caso di morte ai superstiti dell'assicurato.

  • Copertura delle spese di cura in reparto privato e indennità giornaliera d'ospedalizzazione valide in tutto il mondo
  • Libera scelta del medico e dell'ospedale
  • Indennità giornaliera a partire dal 1° giorno, anche per la parte del salario che supera il massimo LAINF
  • Capitale supplementare per invalidità e decesso
  • Assunzione delle riduzioni delle prestazioni LAINF in caso di colpa grave e atti temerari
  • Rottura di denti non coperta dall'assicurazione obbligatoria
  • Sconti di combinazione se vengono concluse ulteriori assicurazioni (LAINF, ACM)
  • Partecipazione alle eccedenze in caso di buon risultato operativo
Title
Title


Altri argomenti che potrebbero interessarvi

Allianz - teaser-ktg

Indennità giornaliera dell'ACM

Sconti interessanti con la stipula combinata di soluzioni LAINF complementare e ACM.

Scopri di più

Allianz - teaser-uk-services

Servizi per infortuni e malattia

Scoprite i nostri numerosi servizi per titolari d'impresa e dipendenti.


Scopri i servizi

Allianz - teaser-uebersicht-bvg

Previdenza professionale

Scoprite la nostra ampia gamma di soluzioni per esigenze e profili di rischio diversi.

Scopri di più

Denuncia di sinistro

Hotline assistenza e denuncia sinistri
24 ore su 24
0800 22 33 44
dalla Svizzera

+41 43 311 99 11
dall'estero

per e-mail
servizio.sinistri@allianz.ch


Denuncia di sinistro
Carglass
Partner Allianz
 

Contatti e servizi

Centro servizi clienti
+41 58 358 71 11
contact@allianz.ch


Apprezzamenti e critiche
feedback@allianz.ch

Servizi online
Cambio di nome o indirizzo
Servizio di blocco
Strumenti di pagamento
 

Consulenza individuale

Per una consulenza rapida e professionale, contattate i nostri consulenti.


La consulenza Allianz è completa, individuale e a 360°.

Cercare un consulente
Fissare un appuntamento